Persi Nella Pioggia

Persi Nella Pioggia
(testo e musica di P. Di Giuseppe)

Il tuo giorno guarda nei miei occhi
Come l’ultimo porto nella nebbia.

Un bicchiere come una carezza
Oltre i muri di una vita a parte.

Cammino ad occhi chiusi
senza dare vita ai sogni,
gli incontri tra me e te
come per l’ultima volta
per ritrovarsi rugiada nel mattino.

Un bicchiere riempito un’altra volta
Per arrivare al cielo quanta strada ancora.
Passiamo uniti sopra
ciò che non ci appartiene

Comete della notte, persi nella pioggia del
mattino

La testa su di giri e quanta strada ancora.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>